Souk Marocco

Souk del Marocco

Tutto sui tradizionali mercati marocchini di Marrakech, Essaouira, Casablanca, Fez, Tangeri, Rabat, El Jadida e Ouar



Stai programmando una vacanza in una o più città marocchine e vuoi saperne di più sui diversi souk del Marocco?
In questo articolo, scopri i nostri preferiti tra i principali souk marocchini delle 8 città più visitate in Marocco

 

souk marocco

Indice:

 

Cos'è un Souk, Significato

Prima di tutto, per i novizi del Marocco, iniziamo dandoti un'idea di cosa sia un souk, cosa significa e cosa ci troverai di solito.

In origine, il souk indicava semplicemente un mercato in cui i locali possono trovare tutti i prodotti necessari per la vita quotidiana, che si tratti di cibo, abbigliamento o persino artigianato. Oggi, tuttavia, il souk è più simile a un "bazar", un enorme mercato dove puoi trovare tutto.

Anche se in Marocco troverai alcuni souk specializzati solo in determinati tipi di prodotti, resta il fatto che la maggior parte dei souk marocchini sono organizzati per settori di attività. Rendendo più semplice ai turisti ed in generale a chiunque voglia fare acquisti confrontare i prodotti senza dover girare l'intera città, poiché troverai all'interno dello stesso settore, commercianti e artigiani che offrono prodotti della medesima categoria in diretta concorrenza tra loro.

 

Marrakech Souk

 

I souk di Marrakech

Marrakech è senza dubbio la capitale turistica del Marocco e i suoi souk sono molto popolari tra i turisti. Sono stati installati nella Medina per oltre 8 secoli e formano un vero labirinto di vicoli in cui è molto facile perdersi. State tranquilli, tuttavia, troverete a intervalli regolari cartelli che indicano come raggiungere la piazza Jemâa El-Fna. Inoltre, non esitate a chiedere indicazioni.

I souk di Marrakech sono organizzati secondo la tradizionale caratteristica e quindi strutturati secondo i diversi settori di attività.
Scopriamo dunque i 10 principali souk a Marrakech.

Souk Chouari

Souk Chouari è specializzato nella vendita del legno. Qui troverai i falegnami e gli ebanisti della zona. Se vuoi comprare souvenir in legno o semplicemente ammirare il lavoro di artigiani, questo è il mercato che fa per te.

Souk Haddadine

Il souk di Haddadine è quello che riunisce i fabbri della città. Ti consigliamo vivamente di andarci, anche se non sei interessato ad una lampada o ad una nuova griglia per il tuo garage. In effetti, sarai in grado di vedere gli artigiani che lavorano il ferro di fronte a te, uno spettacolo che consigliamo vivamente durante il tuo viaggio a Marrakech.

 

Marrakech Souk Seffarine

 

Souk Seffarine

Situato in Place Seffarine, l'omonimo souk è interamente dedicato alle lavorazioni in rame, ottone e stagno. Puoi anche vedere gli artigiani direttamente all'opera sul posto, ma anche acquistare souvenir ed oggettistica, scegliendo tra una vasta scelta di prodotti in rame come lampade, specchi o vassoi da tè.

Souk Fekarine

Ti interessa acquistare un piatto di tajine (emblema della gastronomia marocchina), un vaso con colori sgargianti o qualsiasi altro oggetto realizzato in ceramica? Il Souk Fekarine è il mercato che stai cercando. Come per gli altri souk marocchini menzionati fin qui, anche il mercato di Fekarine è un ottimo posto per osservare gli artigiani al lavoro.

Souk Sabbaghine

Storicamente, il souk di Sebbaghine è il mercato dei tintori. Oggi troverai in vendita anche tessuti o abiti pronti da indossare.

Souk Zrabi

La specialità del souk di Zrabi sono i tappeti. Troverai tutti i colori e tutti i modelli con la lovorazione tipica marocchina. In altre parole un paradiso per gli amanti dei tappeti. Ogni giorno a partire dalle 16:00 hai anche l'opportunità di partecipare (o semplicemente assistere) ad aste pubbliche. Un evento che rende tutto il fascino di questo souk di Marrakech.

Souk Smata

Assicurati di dare un'occhiata al souk Smata, interamente dedicato alle pantofole. Troverai tutte le forme, i colori e le fantasie a prezzi spesso ridicoli. Uno dei souk del Marocco, ideale per souvenir unici, colorati e convenienti, che puoi goderti durante il tuo viaggio in Marocco.

Souk Cherratine

Souk Cherratine è un'altro dei mercati marocchini tradizionali ideali per i souvenir, specializzato in articoli in pelle e pelletteria. Borse, portafogli e cinture sono tutti esempi di articoli che puoi trovare a prezzi bassi.

Souk Attarine

Per gli amanti del cibo specialmente per chi adora sperimentare sapori tradizionali, il souk marocchino di Attarine è una tappa essenziale durante una visita a Marrakech, poiché è il mercato delle spezie. Puoi ammirare tantissime bancarelle con dozzine di spezie locali dal profumo inebriante.

Souk Dhabia

Infine, se ti interessa il mercato dei gioielli, vai al souk di Dhabia dove troverai molti negozi di gioiellieri che offrono tutti i tipi di creazioni locali.

 

Essaouira Souk

 

I souk d’Essaouira

Essaouira è una città fortificata, vicino a Marrakech, dove troverai anche una vasta scelta ed alcuni dei più bei souk del Marocco, dove è spesso più piacevole passeggiare rispetto a Marrakech, perché meno turistica. La valutazione 4.5 / 5 trovata su Tripadvisor per questi souk non lascia dubbi su ciò che pensano i turisti che li hanno già visitati.

Il souk si trova all'interno della medina, divisi in diversi settori di attività. Possiamo in particolare menzionare il souk dei gioiellieri, il souk delle spezie, il souk artigianale, il mercato del pesce ... In breve, se stai cercando ceramiche, abbigliamento tradizionale, gioielli o prodotti alimentari, avrai l'imbarazzo della scelta.

Uno dei principali vantaggi del souk di Essaouira è che il traffico è esclusivamente pedonale, vietato alle auto e alle due ruote, il che semplifica e rende notevolmente più piacevole passeggiare per i suoi souk.

Inoltre, tieni presente che se acquisti del cibo, potrai anche richiederne la cottura sul posto, presso uno dei ristoranti situati sotto gli archi.

 

Casablanca Souk Olives

 

I souks di Casablanca

Troverai molti piccoli souk nella Medina di Casablanca, ma anche nei dintorni. tra questi ne spiccano tre considerati tra i migliori souk del Marocco.

Souk del quartiere Habous

Situato vicino al Palazzo Reale, il quartiere Habous è costituito da una serie di vicoli la cui architettura è una miscela di influenze andaluse, francesi e marocchine. È particolarmente apprezzato dai turisti per il suo carattere tranquillo, ideale per le passeggiate.

Troverete artigianato locale, spezie, vestiti, pantofole e un grande mercato di olive. C'è anche la pasticceria Bennis, che esiste dal 1930 ed è molto famosa per la qualità dei suoi tradizionali prodotti dolci e salati marocchini. Ti consigliamo vivamente di fermarti qui per un tè e uno spuntino.

Souk Derb Ghallef

Per coloro che vogliono allontanarsi dalla classica formula del souk e sono alla ricerca di buoni affari su altri tipi di prodotti, il souk Derb Ghallef è una buona alternativa. È specializzato infatti in prodotti elettronici. Tuttavia, si consiglia di verificare l'autenticità dei prodotti acquistati lì, in quanto vi sono anche molte contraffazioni.

Souk Derb Omar

Situato nel cuore del centro città e con più di 140 anni di età, il suk Derb Omar è il più grande mercato del Marocco, contando oltre 2.300 negozi. Se molti negozi sono grossisti o semi-grossisti, ci sono anche commercianti che vendono direttamente a privati. I tre principali settori di attività dominanti (che rappresentano oltre il 70% dei negozi) sono tessuti, abbigliamento e cosmetici.

 

Fes souk

 

I souks di Fez

La città di Fez comprende diversi souk, tra cui il Souk El-Henna, quello di Place R’cif o quello di Attarine.

Souk El-Henna

È il souk più antico di Fez, situato nel quartiere della Medina. In origine era un souk destinato al mercato dell'henné (da cui prende il nome), ma nel corso degli anni si è ampiamente aperto ad altre attività. Oggi potrete trovare la stragrande maggioranza dei prodotti tipici dei souk in Marocco (cuoio, oli, spezie, profumi, abbigliamento, tessuti, gioielli e prodotti alimentari).

È costituito da una rete di vicoli intrecciati e sia per l'ingresso che per l'uscita bisogna attraversare il cancello di Bab Boujeloud. Concediti qualche ora per visitarlo tutto, poiché questo souk è davvero molto grande.

Souk di place R’cif

Situato a circa quindici minuti dalla Medina di Fez, il souk di Place R’cif è principalmente specializzato in prodotti alimentari. Questo è l'ideale se vuoi gustare specialità locali preparate davanti ai tuoi occhi o se vuoi semplicemente vedere un mercato locale tradizionale.

Souk d’Attarine

Il souk Attarine di Fez è specializzato in artigianato e vi troverete falegnami, rame e pellettieri.

 

Tanger Souk

 

I Souk di Tangeri

Il più grande souk di Tangeri è il Grand Socco. Situato nel centro della città, nella medina, nelle immediate vicinanze di Place du 9 aprile 1947.

Nel souk del Grand Socco troverai un'ampia varietà di prodotti, tra cui abbigliamento, tessuti, tappeti, frutta e verdura, spezie e una varietà di artigianato tradizionale. Ha anche molte terrazze dove è possibile fermarsi per un tè o mangiare qualcosa.

Se decidi di salire alla porta della Kasbah, potrai vedere artisti di strada (incantatori di serpenti, musicisti e cantastorie) e goderti soprattutto una vista panoramica mozzafiato.

Fai attenzione, tuttavia, tieni presente che questo souk consente il movimento dei veicoli, quindi ti consigliamo di stare attento quando cammini per la strada e di guardare attentamente davanti e dietro di te.

 

Rabat Souk

 

I Souk di Rabat

Il souk di Rabat è il mercato centrale e la sua creazione risale al 20 ° secolo. Situato all'ingresso della Medina, è popolare tra la gente locale perché presso questo souk potrai trovare principalmente prodotti alimentari (in particolare verdure, fiori, spezie, pesce e carne).

Tuttavia, vi è anche una zona artigianale, che si estende per più di un chilometro in rue des Consuls.

Il souk di Rabat è anche apprezzato dai turisti, poiché è considerato più tranquillo di quelli delle città più turistiche come Marrakech.

 

El Jadida Souk

 

I Souks d’El Jadida

Ci sono molti souk a El Jadida. Questi sono meno popolari tra i turisti, quindi puoi goderti un'atmosfera più tranquilla e decisamente più autentica. Ci sono tre souk principali in città.

Il mercato centrale

Il souk del mercato centrale di El Jadida è principalmente dedicato ai prodotti alimentari, incluso il pesce fresco che occupa quasi la metà del mercato! È quindi un luogo ideale per scoprire la gastronomia locale e gustare il pesce direttamente dalla barca al piatto.

Il vecchio mercato

Il souk del vecchio mercato è anche dedicato ai prodotti alimentari e quindi molto apprezzato dalla gente del posto. Se vuoi scoprire l'esperienza del souk marocchino senza i fronzoli del turismo, questa è ancora una buona tappa che non può mancare nel tuo viaggio in Marocco.

Souk Lalla Zahra

Situato ai margini del centro della città, il souk di Lalla Zahra è molto popolare per la sua frutta e verdura, che sono considerati più economici rispetto ad altri mercati della città. Ci sono anche molti rivenditori di seconda mano per gli amanti dell'artigianato locale.

 

I Souk d’Ouarzazate

Il souk di Ouarzazate è anche chiamato mercato centrale e si trova vicino a piazza Al Mouahidine. È principalmente dedicato a prodotti alimentari di vario genere, ma lì troverai anche un centro artigianale all'uscita del Kabash di Taourirt, dove vengono venduti ceramiche, pelletteria, spezie e tappeti.

Ora sai tutto ciò che devi sapere sul Marocco e sui souk che troverai nelle principali destinazioni. Ora che la tua immaginazione è messa in moto, tocca a te arrivarci e forgiare le tue esperienze.
Ti lasciamo dunque un ultimo consiglio: la contrattazione è uno stile di vita in Marocco, specialmente nei souk. Non saltare sui primi prodotti, prenditi il tempo per negoziare e vedere cosa offre la concorrenza.


A noi non resta dunque che augurati boun viaggio alla scoperta dei souk del Marocco!

Torna alla panoramica