andalusia

Città Andalusia

La Top 5: La classifica delle 5 città dell'Andalusia più belle da visitare​



Le belle città dell'Andalusia in Spagna, nell'imagginario collettivo, sono sinonimo di flamenco, corrida e tapas. Alcune città in Andalusia sono note per la sua uva, altre per essere piccoli gioielli di città sul mare.

Ciò che però accomuna tutte le città dell'Andalusia più belle è decisamente il clima. Sicuramente tra le prime regioni al mondo da un punto di vista della piacevolezza delle temperature e dalle meravigliose giornate di sole, che caratterizzano le città andaluse durante tutto l'anno.
La regione meridionale della Spagna vanta anche un'atmosfera calorosa e cordiale soprattutto grazie alla gente del posto, che ti accoglierà con un sorriso.

L'Andalusia è la Spagna stereotipata, nella sua miglior accezzione. In questo articolo scopriremo di più sulle città dell'Andalusia da visitare assolutamente.

andalusia citta


Classifica città più belle Andalusia:

1. Siviglia

2. Granada

3. Cordova

4. Malaga

5. Cadice

 

Andalusia: Città, Info e Storia

L'andalusia si estende lungo il versante sud della Spagna, questa vibrante regione è anche ricca di storia. Dopo i Fenici, i Romani e i Visigoti, furono i Mori che occuparono queste terre per circa sette secoli (8 ° - 15 ° secolo), fino alla riconquista cristiana.

Il patrimonio moresco è ancora molto visibile oggi e può essere ammirato in alcuni dei siti storici più incredibili della regione come l'Alhambra di Granada e la Grande Moschea di Cordova.

Bisogna inoltre sapere che la regione è piuttosto grande (il 17% della Spagna). Pianificare dunque un viaggio in Andalusia potrebbe rivelarsi dunque più "dispersivo" del previsto. Per questo motivo abbiamo selezionato quelle che consideriamo le città più belle dell'Andalusia, fornendo una panoramica su quelle che potrebbero diventare i puntini della tua prossima mappa di viaggio.

 

Siviglia centro

 

1. Siviglia

Siviglia è la città più grande dell'Andalusia. Sebbene meno conosciuta rispetto ad altre città spagnole, Siviglia ​​è una città cosmopolita che è stata in grado di mantenere le sue forti radici andaluse offrendo ai turisti un luogo affascinante dal punto di vista storico, dalla ricca tradizione e dalle numerosi attrazioni.

Siviglia ospita il maestoso Real Alcázar (Palazzo reale) che incanterà anche il viaggiatore meno impressionabile. Costruito nel corso di più secoli, sotto la dinastia di molti monarchi, contiene un mix unico di stili architettonici islamici, mudéjar, gotici e rinascimentali.
Piccola curiosità, questo sito patrimonio mondiale dell'UNESCO è apparso anche in alcuni episodi della sesta stagione di Game of Thrones.

Un altro posto da non perdere durante un viaggio a Siviglia è la sua monumentale Plaza de España. Le sue influenze rinascimentali e neo-moresche, donano alla piazza un aspetto andaluso unico e molto particolare. Potresti forse riconoscerla da numerosi film che sono stati girati qui come il secondo episodio della saga di Star Wars (L'attacco dei cloni).

Tuttavia, c'è molto altro da vedere nella città andalusa. L'imponente cattedrale di Siviglia è la più grande del mondo che fu luogo di riposo di Cristoforo Colombo. Ci sono anche un gran numero di palazzi nobiliari dall'architettura straordinariamente unica come Casa de Pilatos e Palacio de las Dueñas.

 

Alhambra Granada

 

2. Granada

Granada è una delle più affascinanti città dell'Andalusia e si trova ai piedi del meraviglioso Palazzo dell'Alhambra sovrastato delle montagne innevate della Sierra Nevada. Questo complesso reale è uno dei siti turistici più visitati in Spagna ogni anno, con quasi 3 milioni di visitatori.

Costruito tra il IX e il XIV secolo, l'Alhambra vi invita a scoprire la sofisticata civiltà moresca di Al-Andalus. Perditi negli splendidi giardini del Generalife la residenza estiva dei sultani Nasridi​, circondato dall'odore di rose e aranci.

Dopo aver visitato l'Alhambra, assicurati di esplorare le strette strade di ciottoli del quartiere di Albaicín per finire al belvedere di San Nicolas. Le vedute dell'Alhambra da lì sono incredibili, specialmente al tramonto.

Inoltre, assicurati di non lasciare Granada senza assistere a uno spettacolo di flamenco appassionato in una delle grotte degli zingari del quartiere Sacromonte.

 

Cordoba

 

3. Cordova

Siviglia ha il suo Alcazar reale e Granada la sua Alhambra, ma Cordova non ha nulla da invidiare poiché ha la Grande Moschea.
Supportata da quasi 900 colonne romane "riciclate", questa enorme moschea fu eretta durante il dominio moresco della città (785 - 1236). Fortunatamente, ai cristiani è piaciuta abbastanza da non distruggerla. Al contrario, hanno deciso di costruire una cattedrale cattolica nel centro della città andalusa, rendendo questo edificio davvero bizzarro e unico nel suo genere.

Accanto alla Moschea si estende il vecchio quartiere ebraico di Cordova, che è costituito da strette stradine tortuose che ti pregheranno di esplorarle. Come Siviglia, anche Cordova ha un Alcazar. Anche se non altrettanto impressionante, merita comunque una visita. Il Palazzo Viana, il Ponte Romano e la Torre di Calahorra sono alcuni altri siti che meritano sicuramente una visita.

 

Malaga centro storico

 

4. Malaga

Luogo di nascita di Pablo Picasso e Antonio Banderas, la città di Malaga è un'altra delle città più belle in Andalusia.

Si estende lungo la parte più conosciuta della costa andalusa, la Costa del Sol. Sebbene molti visitatori utilizzino l'aeroporto della città solo come gateway per raggiungere le vicine spiagge, vale la pena visitare la città di Malaga.

L'elegante centro storico della città dell'andalusia, è splendidamente pavimentato con marmo locale e, dopo decenni di decadenza, è stato restaurato con gusto negli anni '90. Il centro storico è incentrato sulla via più famosa di Malaga, Calle Larios, che è un'ampia passeggiata pedonale, piena di negozi, bar e ristoranti.

I resti della dominazione moresca sono visibili visitando l'Alcazaba (fortezza) e il castello di Gibralfaro. Sebbene entrambi i siti siano principalmente solo rovine, offrono una piacevole passeggiata immersi nella storia dove godere di splendide viste sulla città.

C'è anche un anfiteatro romano, un'area portuale contemporanea chiamata Muelle Uno e diversi musei d'arte, due dei quali dedicati a Picasso.

E, se vuoi una pausa in spiaggia, non hai nemmeno bisogno di lasciare la città poiché Malaga stessa ha chilometri di spiaggia sabbiosa: la spiaggia di La Malagueta è decisamente la più conosciuta e frequentata.
Invece i più temerari che decideranno di avventurarsi alla scoperta delle spiagge un pò più distanti dalla città andalusa, saranno ricompensati dallo scoprire piccole meraviglie della natura.

 

spiaggia Cadice

 

5. Cadice

Chiudiamo la nostra classifica delle città più belle dell'Andalusia con Cadice.

Fondata dai Fenici nel 1100 a.C., è considerata la città più antica del mondo occidentale. Grazie alla sua posizione geografica unica - una penisola circondata quasi interamente dall'acqua - Cadice ha sempre avuto un legame molto forte con l'oceano e il commercio. Tuttavia, la ricchezza portata dal commercio attirò anche pirati e invasori. Ancora oggi, la città vecchia è circondata da enormi mura difensive che si possono ammirare camminando sul lungomare.

Passeggiando per la città vecchia di Cadice, non puoi perderti la sua bellissima cattedrale con la sua caratteristica cupola piastrellata d'oro. Un'altra struttura di spicco nello skyline di Cadice è la torre di Tavira che offre splendide viste sulla città e un "tour della città" molto speciale attraverso una camera oscura.

Spiaggie di Cadice

 

Torna alla panoramica