Barcellona

Cosa vedere, i posti da visitare a Barcellona e consigli per il tuo viaggio


Barcellona è senza dubbio la destinazione turistica più popolare in Catalogna. Seconda città più grande della Spagna e seconda più visitata, merita sicuramente un approfondimento per fornirti con maggior dettaglio consigli sui posti da visitare e cosa fare a Barcellona, durante il tuo viaggio.

 Tra shopping pomeridiano, serate di festa, tour che mescolano abilmente arte, cultura e storia, magari alternati a lunghi pomeriggi sulle spiagge sabbiose, puoi davvero essere sicuro di non annoiarti durante il tuo viaggio a Barcellona. La colorata metropoli spagnola, combina perfettamente la bellezza della sua storia con l'eleganza moderna. I simboli di Barcellona sono il famoso Parco Güell e la Sagrada Familia. Questi due progetti sono opera dell'architetto Antoni Gaudí e hanno avuto un impatto significativo sulla città. Oltre ai numerosi edifici architettonici di Barcellona che ospitano arte e cultura, i musei delizieranno gli appassionati d'arte, come il Museo Picasso. Per i buongustai, i mercati e i ristoranti di Barcellona saranno i luoghi perfetti per scoprire la gastronomia spagnola. Assapora, magari da una splendida terrazza, le tradizionali patatas bravas, tortillas, pane con pomodoro e prosciutto iberico.

Viaggio a Barcellona: I preparativi

Innanzitutto vogliamo darti qualche consiglio utile per i preparativi del tuo viaggio a Barcellona

Prenota il volo per Barcellona

Con l'aumento dei voli low cost che negli ultimi anni servono la città spagnola, non avrai problemi a trovare voli diretti per Barcellona dalle principali città italiane.
Barcellona è però una delle destinazioni turistiche più visitate d'Europa. La chiave per risparmiare sul costo del tuo volo è dunque, prenotare con largo anticipo. Di seguito vi proponiamo una breve panoramica dei prezzi pià economici dei voli offerti da alcuni dei principali aeroporti italiani.
Inoltre può rivelarsi estremamente utile consultare prima dell'acquisto dei biglietti alcuni siti comparatori di voli come Google Flight o Skyscanner, in modo di prenotare il volo al prezzo più basso disponibile.

Prezzi voli per raggiungere Barcellona dall'Italia

I prezzi dei biglietti sono indicativi e frutto di una ricerca effettuata con un anticipo tra i 3 ed i 6 mesi di anticipo rispetto alla partenza per Barcellona

Prenota l'Hotel a Barcellona

Ci sono molte opzioni disponibili per quanto riguarda il tuo alloggio a Barcellona.
È infatti abbastanza facile trovare un hotel economico a Barcellona. L'ideale è utilizzare siti come Booking per confrontare la disponibilità. Sia che tu scelga un hotel vicino alla spiaggia di Barcellona o nel famoso quartiere di Gracia, considera di sceglierlo in base alle attrazioni o alle attività che vuoi fare.

Un'altra opzione a cui non tutti pensano: il campeggio a Barcellona. Con un clima piacevole a Barcellona, è assolutamente possibile andare in campeggio, perfetto per viaggi a low budget, ma anche per chi vuole visitare Barcellona ma non alloggiando in un albergo nel centro città.

Cosa vedere a Barcellona

A Barcellona non mancano attività da fare ed i luoghi d'interesse da visitare. Poiché l'elenco sarebbe infinito, abbiamo selezionato le immancabili 8 cose da vedere a Barcellona durante le tue vacanze:

1. Sagrada Familiabarcellona sagrada familia

La Sagrada Familia è senza dubbio il luogo più iconico della città. La costruzione iniziò nel 1882 ed è ancora in fase di completamento. Dovrebbe essere completato nel 2026. La Sagrada Familia sarà composta da 18 torri e 3 diverse facciate, che rappresenteranno la nascita, la passione e la gloria di Gesù.
Il suo esterno imponente non ha nulla da invidiare al suo interno colorato. All'interno, puoi scoprire i suoi colori vibranti e la forte ispirazione per la natura che dà l'impressione di una foresta di pietre. Se desideri visitare l'interno, ti consigliamo di prenotare l'ingresso in anticipo e di prendere un'audioguida all'ingresso.

2. Las Ramblas

Con i suoi 1,5 km, La Rambla è la strada più famosa e importante della città. Il lungomare è pieno di chioschi, terrazze, artisti di strada e turisti.
I luoghi più importanti sono il mercato Boqueria, il Liceo, il Palau Güell, l'Opera Café, la Plaza Real e la statua di Colombo alla fine del suo viaggio, di fronte al mare. Decisamente una tappa immancabile durante la vostra visita, che gli appassionati di calcio, conosceranno anche perché il Barcellona celebra lì i suoi titoli.

3. Passeig de Gracia

Un altro passaggio obbligatorio è il Passeig de Gracia. Questa strada collega la famosa Place de Catalogne al quartiere Gracia. Da non perdere questa passeggiata, poiché ci sono molti edifici storici a Barcellona da scoprire, come Casa Amatller, Batlló, progettata da Gaudí e dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
La famosa Casa Milà anche chiamata La Pedrera, un altro edificio di Gaudí che riceve oltre un milione di visite all'anno. Ciò rende questa casa, l'ottavo sito turistico più visitato in Spagna.
Anche in questo caso, se decidi di visitarlo, ti consigliamo di acquistare il biglietto in anticipo.

4. Barrio del Born

A soli 10 minuti dalla spiaggia, questa zona è ideale per rilassarsi e perdersi nelle sue stradine. Approfitta di un pomeriggio per assaggiare tapas o visitare la famosa Basilica di Santa Maria del Mar, nota per l'opera "La Catedral del Mar". Per gli amanti dell'arte, in questo quartiere troveranno il museo Pablo Picasso.
Per scoprire poi la gastronomia catalana non c'è niente di meglio che passeggiare nei vicoli del vecchio mercato di Born, che è il primo mercato della città.

5. Quartiere Gotico (Barrio Gotico)

Il quartiere gotico di Barcellona è molto vicino alla Rambla. È una delle parti più antiche della città. Perditi nelle sue stradine e sulla tua strada troverai la Cattedrale di Sant Jaume o la magnifica Plaza Real. Da non perdere il museo storico dove è possibile passeggiare sotto la cattedrale per scoprire il passato romano e medievale.

6. Parc Güell

Dai, indovina chi ha costruito questo parco? Se la tua risposta è Gaudí, è quella giusta! Da qui, abbiamo una vista della città e persino del mare, dove troverai sculture come draghi, fontane ed edifici ispirati alla natura, come la Sagrada Familia. La visita a questo parco ha una parte gratuita e una parte a pagamento. Per vedere la statua dei draghi e la scala, è necessario acquistare il biglietto.

7. Montjuic

A oltre 170 metri sul livello del mare, Montjuic è il miglior punto panoramico per osservare la città di Barcellona. E ti chiedi come arrivare in cima? Prendi la funicolare per arrivarci. Da questo luogo puoi goderti lo spettacolo di luci e acqua dalla Fontana Magica, troverai il Museo Nazionale d'Arte della Catalogna, l'Anello Olimpico, il Palau Sant Jordi e il castello di Montjuic, tra gli altri. Il castello di Montjuic era una fortezza militare difensiva costruita intorno al 1640.

8. Museo Picasso

Aperto dal 1963 su iniziativa dello stesso Pablo Picasso, il museo ospita oltre 4.200 opere permanenti, con una sala dedicata ai suoi autoritratti e un'altra ai dipinti ispirati alla Meninas di Velázquez, tra gli altri. Il museo si trova in 5 grandi residenze del XIII-XIV secolo in stile gotico.

 

Visita il barrio gotico barcellona

Visita il Barrio Gotico di Barcellona

Torna alla panoramica