Monumenti India

Panoramica dei 15 più affascinanti e famosi monumenti in India


Scopriamo di più sui monumenti in India più famosi ed importanti, simbolo dell'affascinante storia e cultura di questo paese. Ripercorrere l'iconico splendore architettonico dell'India sarà come viaggiare nel tempo, rivivendo il suo passato d'oro, fatto di grandi dinastie e un mix di cultura e tradizioni unico al mondo.

Gli imperatori e i sovrani che si sono avvicendati, nella storia hanno lasciato come simbolo indelebile del loro dominio, reliquie e monumenti che in India raccontano molto della loro dinastia, la loro storia personale, ma soprattutto ci aiutano a capire i profondi cambiamenti storici e culturali che il continente indiano ha dovuto affrontare durante la sua affascinante storia.. Il patrimonio architettonico di questo paese è un antico quanto inestimabile tesoro che ci è stato lasciato in eredità e che deve essere preservato con la massima cura affinché anche le generazioni future possano godere del fascino e della bellezza dei monumenti indiani.

Viaggiare alla scoperta di questi monumenti storici in India ti incanterà ed arrichirà sicuramente.

India: Monumenti più Famosi

Se guardi i diversi monumenti in India, una cosa che subito salta all'occhio è lo stile profondamente differente di questi edifici, un mix perfetto di civiltà e culture differenti, che nel corso della storiahanno popolato queste terre. Quindi oggi andremo a scoprire 15 dei monumenti indiani più famosi che attirano gli amanti d'arte e architettura di tutto il mondo e sono in cima alla lista di ogni turista delle cose da vedere in India.

Taj Mahal Monumenti India Famosi

1. Taj Mahal, Agra:

Questo monumento indiano si trova sulle rive del fiume Yamuna nel distretto di Agra nello stato dell'Uttar Pradesh. Fu costruito dall'imperatore Mughal Shah Jahan in memoria del suo begum Mumtaz. È stato nominato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1983 ed è anche incluso nell'elenco delle sette meraviglie del mondo.
Il Taj Mahal è un mausoleo il cui nome può essere tradotto con il palazzo della corona. L'imperatore lo fece erigere in commemorazione, e per tener fede ad una promessa, fatta alla moglie scomparsa prematuramente. I lavori per larealizzazione del Taj Mahal, simbolo dell'amore dell'imperatore per la sua compagna, durarono più di 20 anni durante i quali furono coinvolti i migliori artigiani ed artisti di tutta l'India, ma anche dall'Europa.
Una volta ultimati i lavori di costruzione di quest'imponente monumento furono utilizzate migliaia di pietre preziose, di circa 30 differenti tipologie, per abbellire uno dei più incredibili monumenti della storia dell'umanità.

2. Forte Rosso, Delhi:

L'imperatore Mughal Shah Jahan fece costruire questo forte con arenaria rossa. A causa del colore rosso delle sue mura, si chiama 'Forte Rosso'. Nel 2007, anche questo monumento dell'India è stato incluso nella lista dei siti del patrimonio mondiale dall'UNESCO.

3. Qutb Minar, Delhi:

La realizzazione di questo edificio storica fu commissionata da Quṭb al-Dīn Aybak, fondatore della dinastia dei Mamelucchi di Delhi ed il primo sovrano musulmano del sultanato di Delhi, ma la sua costruzione fu completata da Iltutmish. È l'edificio più alto del mondo fatto di mattoni. È incluso nei siti del patrimonio mondiale dell'Unesco.

4. Porta dell'India, Delhi:

Questo memoriale è stato costruito a Rajpath a Nuova Delhi, la capitale dell'India. Il suo design è stato progettato da Sir Edward Lutyens. Fu costruito in memoria dei soldati indiani che morirono nella seconda guerra mondiale. Qui sono scritti i nomi di circa 13.300 soldati martirizzati durante il conflitto bellico.

India monumenti: Palazzo dei venti

5. Hawa Mahal, Jaipur:

Hawa Mahal (denominato anche Palazzo dei venti o Palazzo della brezza) si trova nel distretto di Jaipur, nel Rajasthan. Questo è uno dei luoghi famosi da visitare in Rajasthan. È un bellissimo edificio di cinque piani. Fu costruito dal Maharaja Sawai Pratap Singh nel 1798 d.C. Il design di questo palazzo è stato progettato dall'architetto Lal Chand Usta.

6. Charminar, Hyderabad:

Charminar è uno dei monumenti storici indiani dall'identità speciale ed uno dei simboli dell'Hyderabad, fu costruita nel 1591 da Mohammad Quli Qutb Shahi. Quando la città fu in subbuglio a causa dell'epidemia, la costruirono come memoriale per controllare le malvagie forze demoniache, che si pensava affliggessero la città. Oggi questo edificio storico è uno dei monumenti più visitati dell'India.

Monumenti indiani Stupa di Sanchi, Raisen

7. Stupa di Sanchi, Raisen:

Parte di un importante complesso buddista indiano la stupa di Sanchi si trova nel distretto di Raisen, nello stato del Madhya Pradesh. Fu costruito dall'imperatore Ashoka il Grande, sovrano della dinastia Maurya. Alcune reliquie relative al Lord Buddha furono custodite in questo memoriale. Questo monumento è considerato un simbolo di amore, pace, fede e coraggio.

8. Bada Imambara, Lucknow:

Il complesso di Bara Imambara è una husayniyya, uno dei siti del patrimonio storico indiano, situato nella città di Lucknow, la capitale dello stato dell'Uttar Pradesh. Fu costruito da Asaf-ud-Daula nel 1784 d.C. in ricordo del martirio di Marhum Hussain Ali. Questa Imambara è costruita in stile iraniano.

9. Bibi ka Maqbara, Aurangabad:

Questo mausoleo si trova ad Aurangabad, nel Maharashtra. Questo mausoleo fu costruito dall'imperatore Mughal Azam Shah in memoria di sua madre Dilraj Banu Begum. Questa tomba è anche chiamata Taj del Sud a causa del suo confronto con il Taj Mahal. Il design di questo mausoleo è stato preparato da Ataullah.

10. Junagadh Fort, Bikaner:

Questo magnifico e bellissimo forte si trova nel distretto di Bikaner nello stato del Rajasthan. Ci sono sette porte per entrare in questo forte. Fu costruito dal re Jai Singh. La città di Bikaner è situata attorno a questo forte. Ci sono due templi reali di Lord Lakshmi Narayan e Lord Krishna in questo forte.

Monumenti Mumbai Portale dell'India

11. Portale dell'India, Mumbai:

Il Portale dell'India si trova lungo il mare a sud di Mumbai, la città cento economico dell'India. Questa porta di 26 metri di altezza fu costruita nel 1911 d.C. per commemorare l'arrivo del re Giorgio V e della regina Maria in India. Il suo design è stato progettato da George Winant.

Un viaggio a Mumbai è incompleto senza che tu faccia una foto con il Gateway of India a fare da meraviglioso sfondo. Il Portale dell'India è vicino al paradiso degli acquirenti Causeway e ad alcuni dei più famosi ristoranti nel sud di Mumbai come Badi Miyan, Cafe Mondegar e il famoso Cafe Leopold.

India Victoria Memorial Hall a Calcutta

12. Victoria Memorial Hall, Calcutta:

Uno dei luoghi più famosi di Calcutta è il Victoria Memorial, che è una miscela unica di architettura europea e forme Mughal. Il Victoria Memorial è un omaggio al Raj britannico in India, uno dei monumenti più incerdibili dell'India. Distribuito su 64 acri, è una struttura a cupola in marmo bianco. Fu aperto al pubblico nel 1921, ha anche alcune fotografie della famiglia reale. Oltre a queste esibizioni inestimabili, i turisti vengono qui per vedere la splendida struttura del Victoria Memorial Hall.

13. Stazione di Mumbai Chhatrapati Shivaji, Mumbai:

La stazione di Mumbai Chhatrapati Shivaji, originariamente chiamata Victoria Terminus è una stazione ferroviaria storica. Questa enorme struttura è uno dei 32 siti del patrimonio mondiale dell'India elencati dall'UNESCO. Victoria Terminus è la stazione ferroviaria più frequentata della città di Mumbai in India ed anche la sede della Central Railway. È uno dei 25 principali monumenti storici situati nel Maharashtra. Fu costruito nel 1887 per commemorare il Giubileo d'oro della regina Vittoria.

Monumenti Mysore India

14. Mysore Palace, Mysore: 

Il palazzo di Mysore è il secondo monumento storico più famoso in India. Mysore Palace è una delle attrazioni turistiche più famose della città insieme a Chamundi Hills. Ci sono voluti quasi 15 anni per il Maharaja di Mysore per costruire questa struttura senza precedenti. È una struttura a tre piani. È anche noto come Amba Vilas, che è circondato da cupole con torri quadrate. La struttura originale si schiantò nel 1897, quindi fu ricostruita nel 1912 dal 24 ° re Wadair.

15. Harmandir Sahib, Amritsar:

Harmandir Sahib, noto come il Tempio d'oro, è un gurudwara situato ad Amritsar, nel Punjab. Sri Darbar è il santuario ritenuto il luogo di culto più importente e il luogo di pellegrinaggio più famoso per i sikh. Harmandir Sahib è uno dei luoghi sacri più importanti in India!
 

A noi non resta dunque che augurati un buon viaggio alla scoperta dei monumenti più affascinanti dell'India

Torna alla panoramica