maldive

Maldive: Consigli di viaggio

Consigli utili per la tua vacanza alle Maldive


Prima di partire per un viaggio alle Maldive i consigli utili di The Travelling Souk potrebbero aiutarti a godere al massimo la tua permanenza e pianificare al meglio le tue vacanze alle Maldive. Un viaggio alle Maldive significa immergersi in un paradiso incontaminato, un delicato ecosistema composto da atolli sparsi ma vicini nell’Oceano Indiano, che si estende per 871 km e del quale solo 298 km2 sono terraferma.

Un viaggio di nozze alle Maldive è sicuramente una delle tipologie di vacanza più ricercate dagli sposini novelli e come biasimarli. L’unicità della geografia di questo paese, ipnotizza qualsiasi visitatore. Interi atolli inesplorati, foreste di mangrovie che si affacciano sul mare, spiagge dalla sabbia candida e soffice, fondali d’acqua bassa  e cristallina che si estendono per metri e metri. Una moltitudine di vita e colori invece esplode nella barriera corallina che costituisce il 5% del nostro pianeta. Una vacanza alle Maldive è davvero un’esperienza unica.

 

Indice:

Maldive: Quando andare

Maldive: Cosa fare

Maldive: Piatti tipici

Maldive: Info di viaggio

 

maldive barca

Maldive: Quando andare

La Maldive sono una Nazione d'isole che fa parte dell’Asia Occidentale e si estende in parte sull’ Equatore, il clima quindi è di tipo tropicale caldo con temperature medio alte di 31°C e temperature medio basse di 26°C. Principalmente le Maldive hanno due tipi di stagione, una stagione secca e una stagione delle piogge. 

Quindi la domanda che ti starai ponendo è: Quando andare alle Maldive? Il periodo migliore per andare alle Maldive è durante la stagione secca quando le temperature sono miti e con poche precipitazioni: questo periodo va da Novembre ad Aprile con la stagione alta che va da Dicembre a Marzo.

A partire da fine Maggio ad Ottobre, rovesci, temporali e vento di monsone, caratterizzano appunto la stagione delle piogge, ma questo non è un deterrente, specialmente per chi ama il surf. I forti venti infatti, favoriscono onde più grandi e quindi perfette per i surfisti.

 

Maldive: Cosa fare

Durante una vacanza alle Maldive di cose da fare non mancano di certo. Scopriamo le principali attività ed i posti che consigliamo di visitare durante il tuo viaggio.

Che tu decida di soggiornare in un Resort o in una Guest house, le Maldive offrono numerose attività, adatte ai gusti di tutti.

Sdraiarsi al sole su una lunga spiaggia bianca dalle acque cristalline è sicuramente una delle attività preferite da tutti, ma le Maldive vanno esplorate per goderne i suoi tesori. Le escursioni giornaliere sono infatti all’insegna di ogni giorno con attività come snorkelling o immersioni nella barriera corallina, kite surf, parasailing, canoa e anche catamarano!

Da non perdere assolutamente per chi vuole vivere l’esperienza di nuotare tra squali balena e mante ci sono 3 atolli in particolare.

·         Addu

·         Ari

·         Baa

Ci sono due tipi di escursioni che vengono offerte solitamente dal Resort o dalle Guest House dove probabilmente soggiornerai: Snorkelling e Diving, che sono le principali attività sportive consigliate. 

Gli atolli sono raggiungibili con la barca, una volta arrivati non vi resta che scoprire le creature marine che popolano queste acque! Immergetevi nella variopinta barriera corallina delle Maldive alla scoperta di mante e squali balena, ma anche delfini, pesci tropicali e tartarughe.

Da non perdere inoltre è Banana Reef, chiamata così appunto per la sua forma geografica a banana, è uno dei luoghi di immersioni più famosi dove la varietà di paesaggi e vita marina non mancano.

L’Isola di Finolhu è un altro gioiello delle Maldive, qui, il fattore spiaggia non manca di certo, infatti quello che vi stupirà è la lunghissima distesa di sabbia liscia e bianca che si estende per metri e metri rendendola la più lunga delle Maldive.

Per chi vuole godersi una vacanza alle Maldive all’insegna del relax, ogni posto è perfetto, ma in particolare ti consigliamo di visitare Maafushivaru. Questa piccola isola a Sud dell’atollo di Ari, ti offrirà l’intimità che cercate, da qui potrete passare una notte nell’isoletta di Lonubo, per un’esperienza da “isola deserta” da ricordare.

Ultimo ma sicuramente molto importante è l’Atollo di Malé, dove si trova l’omonima capitale delle Maldive e dove risiede il principale aeroporto internazionale chiamato Velana International Airport. 

L’Atollo di Malé è suddiviso in due principali atolli: Atollo Nord e Atollo Sud. La capitale è situata a Sud dell’Atollo Nord ed è il cuore culturale ed economico delle Maldive. Questa capitale ti darà l’opportunità di scoprire la vera essenza delle Maldive, qui troverai la più antica moschea della nazione, decorata in stile marittimo, i colorati edifici, e le brulicanti strade con negozi, cafè e mercati. Per gli amanti del pesce consigliamo di non perdere il mercato del pesce dove tonno fresco e altri frutti di mare appena pescati non mancheranno mai!

 

maldive malè città           

 

Maldive: I piatti tipici

La cucina maldiviana si basa principalmente sulle risorse del luogo, ovvero pesce e cocco. Molti piatti tipici infatti sono caratterizzati da questi due ingredienti. Da provare assolutamente è Maskaashi, uno snack gustoso composto da pezzi di cocco fresco, tonno essiccato, peperoncino, cipolla, pepe e aglio.

Un altro piatto tipico delle Maldive è la zuppa di pesce chiamata Garudhiya, un piatto semplice, costituito da pesce, acqua e sale e servito con lime, peperoncino e riso al vapore.

Dal sapore fresco invece potete assaggiare L’insalata di fiori di banana, chiamata nel posto Boshi Mashuni: un'insalata dal gusto fresco e speziato caratterizzata da fiori di banana tagliati finemente, cocco fresco, foglie di curry, cumino, lime e peperoncino.

 

maldive spiaggia

 

Maldive: Informazioni utili

Prepararsi per un viaggio è importante, in modo da non essere colti di sorpresa una volta arrivati nel paese di destinazione. E dunque tenere a mente alcuni punti:

 

Come raggiungere le Maldive

Dall’Italia sono disponibili voli diretti per l’aeroporto internazionale di Velana a Malé, dagli aeroporti di Roma e Milano con tariffe che partono dai 584€ nei mesi più economici. Mentre per chi vuole risparmiare sul viaggio, c’è la possibilità di scegliere tratte con 1 o più scali ad un prezzo più conveniente a partire dai 420 €.

 

Visto per le Maldive

Prima della partenza, assicurati di possedere un passaporto che sia valido almeno per 6 mesi dalla prevista data del rientro.
Non dovete preoccuparvi di procuravi un visto online perché il visto di soggiorno vi verrà fornito sull’aereo o appena arrivati in aeroporto. Il visto per le Maldive avrà una validità di 30 giorni. Il rilascio del visto è inoltre gratuito.

 

La valuta delle Maldive

La valuta delle Maldive è chiamata Rufiyaa o rupia maldiviana. Nei resort e sulle isole però sono ben accetti anche i dollari statunitensi e per spese un po’ più grandi, ti consigliamo di utilizzare la carta di credito con circuiti come Visa e Mastercard.
La rupia maldiviana non è convertibile, ti suggeriamo quindi di effettuare il cambio una volta arrivati in aeroporto all’ufficio cambi e utilizzarli per piccole spese.

 

Come vestirsi alle Maldive

Le Maldive sono una nazione di religione musulmana, ti consigliamo quindi di rispettare la loro cultura e vestire con modestia.
Abiti di cotone sono sicuramente l’ideale per questo clima caldo tropicale.

 

Non ci resta che augurarti un buon viaggio alle Maldive all'insegna di sole, mare, divertimento e tanto relax!

Per saperne di più Maldive
Torna alla panoramica